SCENE DI VITA MEDIOEVALE
ALLA CORTE DI TEODOLINDA
QUELLI DI PRATOLUNGO


I° Ed. Medioevo sul Lago d'Orta
Pettenasco fraz. Pratolungo
01/02/03/ Luglio 2011

Atmosfere suggestive, personaggi d'altri tempi e incontri stravaganti. Per un week-end la frazione Pratolungo di Pettenasco (NO) è tornata indietro nel tempo: un tuffo nel passato nell'epoca di dame, signori e cavalieri.

L'alto medioevo cusiano (il periodo che va dalla caduta dell' Impero Romano d'Occidente, nel 476 D.C. al fatidico anno mille), caratterizzato dalla dominazione longobarda e franca, ha ripreso vita e vigore nella splendida cornice del Lago d'Orta.

La manifestazione si è aperta, venerdì 01 Luglio, dall'inaugurazione della mostra tematica allestita presso il salone del Circolo di Pratolungo e da un interessantissima conferenza sulla presenza dei longobardi nel Cusio curata dalla dottoressa Elena Percivaldi.

Sabato 02 e domanica 03 Luglio grande spettacolo nel villagio medioevale dove oltre cento comparse in costume dell'epoca, con la partecipazione del nutrito gruppo della Compagnia di Chiaravalle di Milano, i Gatteschi di Genova, i musici e giullari del faber Teatro di Cremona e il falconiere Freddy di Forlì, hanno riproposto uno spaccato di vita all'interno di un accampamento militare di oltre mille anni fa con duelli, danze, musiche e attrazioni, un tipico mercato medioevale e una suggestiva locanda.


La serata di sabato si è conclusa, con l'arrivo del corteo regale della leggendaria regina longobarda Teodolinda attraverso le vie del paese, con un sontuoso banchetto mediovale dal menù rigorosamente dell'epoca, accompagnati da musici, giullari e danze fino a tarda notte.

La domenica spettacolo garantito con la rievocazione dell'infeudamento del vescovo di Novara Oldeberto Tornielli, avvenuta nel 1219, che sanciva di fatto il passaggio del Cusio sotto la curia novarese e, a chiusura della manifestazione, tutti a testa in su ad ammirare le spettacolari esibizioni di falchi, barbagianni e un maestoso gufo abilmente addestrati dal falconiere.

Grande successo quindi, con la presenza di oltre duemila visitatori, della prima edizione di Medioevo sul Lago d'Orta.

 

Una realizzazione    

La prima testimonianza scritta dell'esistenza di Pettenasco
La prima testimonianza scritta dell'esistenza di Pettenasco



Copyright © 2011-2013 Medioevo sul Lago d'Orta - Tutti i diritti riservati.